Tools
Register Login

You are here: Home » Marketing Mix » Company Web Blog » Amministrazione condominiale
Wednesday, 13 Nov 2019
Amministrazione condominiale
Amministrazione condominiale

Amministrazione condominiale (10)

I suggerimenti di clode amministrazione per il tuo condominio

 

Situazione Tipo –Amministratore di Condominio Benevento e provincia.
Un edificio composto da 30 unità immobiliari, gestito da un Amministratore, si è ritrovato da un giorno all’altro in una situazione molto spiacevole a causa della venuta a conoscenza di alcuni inadempimenti, e per di più di una certa gravità, prodotti a sfavore del Condominio stesso. In questo caso, come sempre, abbiamo cercato di capire, grazie anche alla collaborazione dei Condòmini più addentrati nelle varie questioni, quali problemi fossero in atto sia pregressi che attuali ed eventualmente futuri (possibili come conseguenza di azioni passate). I problemi riscontrati: fatture e pagamenti vari non saldati, somme sottratte al fondo condominiale ed un clima di rabbia ed incredulità, tipico di quando le persone ripongono tranquillamente la loro fiducia nei confronti di una determinato soggetto; come è normale che sia, anche se di questi tempi è importante essere non diffidenti ma prudenti. A quel punto abbiamo cercato di risolvere le varie questioni in ordine cronologico, cercando di trasmettere quanta più serenità possibile, ma non smettendo mai di essere realisti e sinceri con i Condòmini. Di sicuro quando le problematiche si protraggono nel tempo, anche la loro soluzione ne richiede altrettanto; quindi è importante per noi, mantenere un costante contatto informativo e di aggiornamento in modo che i Condòmini non abbiano la percezione che il tempo passi senza risolvere le cose ma siano consapevoli che ogni cosa richieda i suoi tempi. Quindi un ritorno alla normalità che richiede un percorso graduale del tempo.

Wednesday, 22 May 2013 17:45

Amministratore di Condominio Potenza

Published in Amministrazione condominiale Written by Administrator

Situazione Tipo –Amministratore di Condominio a Potenza.
L’edificio, da circa 2 anni gestito da altro studio di Amministrazione di Condominio; e non è stato agevole ottenere da subito la documentazione, ma i tempi sono stati ridotti anche grazie alla collaborazione di alcuni Condòmini. Anche qui i problemi riscontrati hanno riguardato fatture non saldate, ritardi negli adempimenti, ma soprattutto la sensazione dei Condòmini di non sentirsi seguiti nelle loro esigenze condominiali. Quindi dopo aver provveduto agli adempimenti dovuti fino a quel momento, ci siamo adoperati per dare inizio, gradualmente,  ad un percorso di gestione regolare, corretto e trasparente in modo da trasmettere a tutti i Condòmini una sensazione di serena gestione. La serena gestione non implica mancanza di difficoltà; ad esempio ci sono migliorie che potrebbero essere fatte ma non possono essere adempiute tendenzialmente per motivi economici. Oppure ci sono Condòmini che si convincono della validità di determinate posizioni ma in tutto o in parte sono errate e non accettano come valide le spiegazioni date, in virtù di quanto stabilito dalla Legge, dall’Amministratore. A quel punto, invece di ragionare per arrivare alla pacifica soluzione sia per sé che per gli altri, che una questione debba andare in un certo modo (a volte ci si blocca su una posizione e non ci si accorge neanche della soluzione a portata di mano), si basa la propria posizione sul fatto che il non soddisfacimento delle proprie ragioni dipenda dall’Amministratore o dagli altri Condòmini. Beh.. in questi casi cerchiamo, quando ci sono varchi per il dialogo, di agire in tal senso, sperando sempre di non dover ricorrere alle vie legali che alla fine risultano svantaggiose per tutti. Anche qui dopo un’interruzione, in parte, di dialogo sembra stiano maturando i tempi per ragionare serenamente sulla legittimità o meno di determinate richieste.
 

Situazione Tipo – Potenza

L’edificio, da circa 2 anni gestito da altro studio di Amministrazione di Condominio; e non è stato agevole ottenere da subito la documentazione, ma i tempi sono stati ridotti anche grazie alla collaborazione di alcuni Condòmini. Anche qui i problemi riscontrati hanno riguardato fatture non saldate, ritardi negli adempimenti, ma soprattutto la sensazione dei Condòmini di non sentirsi seguiti nelle loro esigenze condominiali. Quindi dopo aver provveduto agli adempimenti dovuti fino a quel momento, ci siamo adoperati per dare inizio, gradualmente,  ad un percorso di gestione regolare, corretto e trasparente in modo da trasmettere a tutti i Condòmini una sensazione di serena gestione. La serena gestione non implica mancanza di difficoltà; ad esempio ci sono migliorie che potrebbero essere fatte ma non possono essere adempiute tendenzialmente per motivi economici. Oppure ci sono Condòmini che si convincono della validità di determinate posizioni ma in tutto o in parte sono errate e non accettano come valide le spiegazioni date, in virtù di quanto stabilito dalla Legge, dall’Amministratore. A quel punto, invece di ragionare per arrivare alla pacifica soluzione sia per sé che per gli altri, che una questione debba andare in un certo modo (a volte ci si blocca su una posizione e non ci si accorge neanche della soluzione a portata di mano), si basa la propria posizione sul fatto che il non soddisfacimento delle proprie ragioni dipenda dall’Amministratore o dagli altri Condòmini. Beh.. in questi casi cerchiamo, quando ci sono varchi per il dialogo, di agire in tal senso, sperando sempre di non dover ricorrere alle vie legali che alla fine risultano svantaggiose per tutti. Anche qui dopo un’interruzione, in parte, di dialogo sembra stiano maturando i tempi per ragionare serenamente sulla legittimità o meno di determinate richieste.

 

Situazione Tipo – Amministratore di Condominio per Avellino e provincia.
Situazione apparentemente semplice ma al contempo complessa esistente all’interno di un edificio. Nell’entrare in contatto con alcuni dei Condòmini abbiamo cercato di capire quali fossero le problematiche e di conoscere le loro osservazioni in merito al tutto. A quel punto abbiamo deciso, avendo come obiettivo, attraverso la nostra attività, quello di supportare le persone nella risoluzione dei loro problemi, che soprattutto in ambito condominiale sono quasi sempre di ordine pratico e di mediazione, di assumere l’incarico per raggiungere un obiettivo fondamentale quale quello della serenità condominiale attraverso lo svolgimento del nostro lavoro. Spesso e volentieri le problematiche dall’interno si percepiscono in maniera diversa da chi può gestirle invece dall’”esterno”.. I problemi da affrontare: fatture da saldare, adempimenti fiscali scaduti, servizi di fruizione comune per i quali sono alcuni Condòmini, i più responsabili, hanno versato oltre che il dovuto anche anticipato per gli altri, incomprensioni e inadempienze inerenti il costruttore dell’edificio, somme da recuperare per l’ordinaria amministrazione ma anche per eventi straordinari sopraggiunti, valutazioni di nuovo corso per una gestione più equilibrata e trasparente, etc.. Questi problemi li abbiamo gestiti classificandoli per priorità, immediata e differita, partendo dai pagamenti delle utenze e dagli adempimenti fiscali e burocratici e proseguendo con i saldi fattura più datati, cercando di gestire il rapporto con i Fornitori favorendo una impostazione collaborativa capace di trovare il giusto compromesso soprattutto in relazione ai tempi lunghi dei saldi. Ad oggi il tutto procede e pensiamo fra non molto tempo di poter dire di essere rientrati nel processo di normalità.

Wednesday, 22 May 2013 17:40

Amministratori di Condominio

Published in Amministrazione condominiale Written by Administrator

 

Servizio di Amministratori di condominio nelle zone di Avellino e provincia, Potenza, Benevento e provincia.
Come operiamo:
In concomitanza con un acquisto/affitto di un immobile, molto spesso, le persone vengono a trovarsi in una situazione caratterizzata da posizioni comuni, che li porta inevitabilmente ad essere costantemente in contatto tra loro in virtù, in particolare, della proprietà su parti comuni e della necessità di usufruire di servizi comuni.
Lo Studio di Amministrazione Condominiale Clode M.M., in questi casi, entra in contatto con i Condòmini, quest’ultimi, gruppo di persone che si trova a vivere insieme, spesso per la prima volta e che necessita di una guida per la gestione delle ”cose” comuni; o che pur avendo avuto già una “guida”, per i più svariati motivi, ritiene, di aver necessità di iniziare una collaborazione di gestione con altro referente.
Nel momento in cui entriamo in contatto con i Condòmini di un edificio, prima di tutto, ci poniamo all’ascolto per capire quali e quante problematiche esistano. Oltre a focalizzarle oggettivamente, cerchiamo di raccogliere le osservazioni soggettive, quindi ciò che pensano i singoli Condòmini allo scopo di poter fare delle analisi e trarne le conclusioni nella maniera più oggettiva possibile. Successivamente a queste fasi ci adoperiamo per la soluzione di ogni problematica esistente, tenendo conto anche dei tempi che le stesse richiedono, e per incanalare la gestione del Condominio in un graduale e celere percorso di “normalità”!!

 

Esempio tipo amministratore di condominio Avellino

 

Esempio tipo amministratore di condominio Benevento

 

Esempio tipo amministratore di condominio Potenza

 

 

 

Saturday, 20 October 2012 14:31

L'amministrazione condominiale "oggi".

Published in Amministrazione condominiale Written by Clorinda

 

Amministrazione Condominiale

Oggi, rispetto al passato, la realtà dell’amministrazione condominiale è molto più complessa. Negli ultimi anni infatti è aumentata l’attenzione del Legislatore per aspetti molto importanti ma a lungo trascurati quali la sicurezza, il risparmio energetico, l’inquinamento elettromagnetico, etc...

 

Tuesday, 31 July 2012 19:25

SERVIZIO DI CONSULENZA CONDOMINIALE

Published in Amministrazione condominiale Written by Administrator

 

SERVIZIO DI CONSULENZA CONDOMINIALE

Quando si decide di acquistare, all’interno di un edificio, un’unità immobiliare e si diventa proprietari si compie un passaggio epocale di cui forse sulle prime si può non rendersi conto. Da quel momento in poi, infatti, si entra a far parte del Condominio a pieno titolo: ogni condominio è organizzato secondo la legge e segue delle norme particolari. Il condominio è caratterizzato da atti che sono conseguenza dell’espressione di una volontà collettiva espressa dalla maggioranza dei condomini;questa stessa volontà, quando espressa negli atti prodotti dal condominio stesso, diventa una norma da rispettare anche per coloro che non l'hanno condivisa.

 

La vita in condominio può essere complessa ma è importante essere consapevoli che esistono non solo gli interessi personali ma anche l’interesse comune e che si agisce in funzione di quest’ultimo.

 

Premesso ciò è importante conoscere diritti e doveri allo scopo di favorire una serena integrazione nella comunità e rendere più sereno il “Vivere in Condominio”.

 

La vita condominiale è, purtroppo, spesso, caratterizzata da liti e discussioni che, nella sostanza, sono causate da:

  • scarsa conoscenza della realtà condominiale;
  • mancata consapevolezza di diritti ed obblighi;
  • prevalenza dell’interesse personale sull’interesse comune;
  • mancanza di empatia.

 

I problemi più comuni riguardano:

  • le maggioranze per la validità dell’Assemblea e per le deliberazioni;
  • la proprietà esclusiva e le proprietà comuni con relativi diritti e doveri;
  • i criteri di ripartizione delle spese;
  • modalità di nomina e revoca dell’Amministratore ed il suo ruolo;
  • il Regolamento di Condominio e la sua rilevanza;
  • l’Assemblea e il suo significato;
  • gestione delle parti comuni in presenza di più edifici.

  

A tal proposito la Clode, Amministrazione di Condominio, ha attivato un Servizio di Consulenza volto ad avvicinare maggiormente i Condòmini alla realtà condominiale allo scopo di supportarli nel processo di acquisizione di una maggiore consapevolezza di questa realtà per vivere, l’esperienza condominiale, come un’occasione di arrichimento e di evoluzione tralasciando gradualmente la vecchia concezione, ormai in fase di superamento, che il Condominio sia solo causa di problemi!!!!

 

 

 Prossimamente: Audio-Corso Condominiale!!!

 

 

 

 

 

Per informazioni e consulenza sul mondo del Condominio contattaci ai numeri

0825 438490 - 0825 438935

oppure

contattaci via mail

 

 

Un numero di telefono al quale vuoi essere ricontattato
La tua email dove puoi essere ricontattato
Qual è il servizio per il quale intendi usufruire di Clode?Hai richieste specifiche?
Copia il codice per inviare la tua richiesta

 

Friday, 23 December 2011 14:34

Vivere in Condominio

Published in Amministrazione condominiale Written by Clorinda

Quando si diventa proprietario di una unità immobiliare, scegliendo di acquistarla, si parla di ‘Condominio’ e a tal proposito esistono norme legislative specifiche.

Il Condominio può essere visto come un’organizzazione caratterizzata da un suo ‘Parlamento’, un suo ‘Governo’ ed un suo ‘Responsabile dell’Esecutivo’.

Il Condominio non ha una volontà propria, ma i suoi atti sono il frutto di una volontà collettiva espressa dalla maggioranza; volontà che diventerà "legge" da rispettare anche da coloro che non la condividono. Ma niente panico: Il dissenso sarà comunque tutelato sempre dalla normativa di riferimento. In questo modo si garantirà la pacifica convivenza tra tutti i condomini.

La vita in un condominio può creare dei problemi ma è opportuno abituarsi a trascurare gli interessi personali per adeguarsi alla regola comune anche se ciò potrebbe apparire ingiusto.

 

Fonte Normativa

Il condominio è regolato dagli articoli 1117 a 1139 del Codice Civile, dalle disposizioni per l’attuazione e dalle leggi speciali.

Proprietà Esclusiva e Proprietà Comune

Sono parti di proprietà esclusiva quelle riservate all’uso ed al godimento di uno qualsiasi dei condomini; sono parti di proprietà comune quelle necessarie all’uso comune del fabbricato. Esistono anche parti che, pur essendo di proprietà comune, possono essere riservate all’uso ed al godimento di uno solo dei condomini (vedi art. 1117 c.c.).

Il diritto del singolo comproprietario sulle cose di proprietà comune è proporzionato al valore della porzione di immobile della quale egli stesso è proprietario esclusivo.

Thursday, 22 April 2010 02:59

Detrazione 36% spese lavori casa

Published in Amministrazione condominiale Written by Administrator

 

La Legge Finanziaria 2010 ha prorogato fino al 31 Dicembre 2012 il termine per fruire della detrazione del 36% delle spese sostenute per i lavori di recupero del patrimonio edilizio.

I contribuenti hanno la possibilità di detrarre dall’Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche (IRPEF) le spese sostenute fino al 31 Dicembre 2012 per la ristrutturazione di case di abitazione e delle parti comuni di edifici residenziali situati nel territorio dello Stato.

Il Beneficio sul quale calcolare la detrazione spetta fino al limite massimo di spesa di 48.000 Euro da suddividere in dieci anni. Il riferimento del beneficio va riferito alla singola unità immobiliare. I contribuenti di età non inferiore a 75 e 80 anni possono ripartire la detrazione rispettivamente in 5 o 3 rate annuali di pari importo.

(con la nuova manovra quest’ultima disposizione potrebbe cambiare: prossimo aggiornamento)

 

Wednesday, 14 December 2011 02:20

Il Regolamento Condominiale

Published in Amministrazione condominiale Written by Administrator

(Art. 1138 c.c.) Quando in un edificio il numero dei condomini è superiore a dieci, deve essere formato un regolamento, il quale contenga le norme circa l'uso delle cose comuni e la ripartizione delle spese, secondo i diritti e gli obblighi spettanti a ciascun condomino, nonché le norme per la tutela del decoro dell'edificio e quelle relative all'amministrazione. Ciascun condomino può prendere l'iniziativa per la formazione del regolamento di condominio o per la revisione di quello esistente. Il regolamento deve essere approvato dall'assemblea con la maggioranza stabilita dal secondo comma dell'articolo 1136 e trascritto nel registro indicato dall'ultimo comma dell'art. 1129. Esso può essere impugnato a norma dell'art. 1107. Le norme del regolamento non possono in alcun modo menomare i diritti di ciascun condomino, quali risultano dagli atti di acquisto e dalle convenzioni, e in nessun caso possono derogare alle disposizioni degli artt. 1118 secondo comma, 1119, 1120, 1129, 1131, 1132, 1136 e 1137.

Thursday, 15 December 2011 00:32

Lo spirito condominiale

Published in Amministrazione condominiale Written by Administrator

 

Il Condominio, come da più parti affermato già da un pò di tempo, non può più essere considerato un argomento di scarsa importanza da trattare con approssimazione. E' una realtà che, con l'evolversi dei tempi e della normativa di riferimento, è andata via via crescendo divenendo sempre più complessa. Di conseguenza anche gli aspetti e le problematiche ad esso connessi hanno richiesto una maggiore attenzione, non solo da parte degli operatori del settore e del legislatore, ma anche degli stessi "fruitori" del servizio: i condòmini. Grazie ad Associazioni di Categoria ed Amministratori molto attivi, sono stati fatti dei grandi passi in avanti sia dal punto di vista legislativo che formativo; ed è in aumento la sensibilizzazione di tutti i soggetti coinvolti (es: imprese edili, di pulizia, etc..) che collaborano con i vari Amministratori Condominiali.

Amministrazione Condominiale

Prev Next

Amministratore di Condominio Benevento e…

  Situazione Tipo –Amministratore di Condominio Benevento e provincia. Un edificio composto da 30 unità immobiliari, gestito da un Amministratore, si è ritrovato da un giorno all’altro in una situazione molto spiacevole...

Administrator - avatar Administrator Be the first to comment! Hits:4411 Amministrazione condominiale

Read more

Amministratore di Condominio Potenza

Situazione Tipo –Amministratore di Condominio a Potenza. L’edificio, da circa 2 anni gestito da altro studio di Amministrazione di Condominio; e non è stato agevole ottenere da subito la documentazione, ma...

Administrator - avatar Administrator Be the first to comment! Hits:5567 Amministrazione condominiale

Read more

Amministratore di Condominio Avellino e …

  Situazione Tipo – Amministratore di Condominio per Avellino e provincia. Situazione apparentemente semplice ma al contempo complessa esistente all’interno di un edificio. Nell’entrare in contatto con alcuni dei Condòmini abbiamo cercato...

Administrator - avatar Administrator Be the first to comment! Hits:5285 Amministrazione condominiale

Read more

Amministratori di Condominio

  Servizio di Amministratori di condominio nelle zone di Avellino e provincia, Potenza, Benevento e provincia. Come operiamo: In concomitanza con un acquisto/affitto di un immobile, molto spesso, le persone vengono a trovarsi...

Administrator - avatar Administrator Be the first to comment! Hits:5198 Amministrazione condominiale

Read more

L'amministrazione condominiale "oggi".

L'amministrazione condominiale

  Oggi, rispetto al passato, la realtà dell’amministrazione condominiale è molto più complessa. Negli ultimi anni infatti è aumentata l’attenzione del Legislatore per aspetti molto importanti ma a lungo trascurati quali...

Clorinda - avatar Clorinda Be the first to comment! Hits:4746 Amministrazione condominiale

Read more

SERVIZIO DI CONSULENZA CONDOMINIALE

  SERVIZIO DI CONSULENZA CONDOMINIALE Quando si decide di acquistare, all’interno di un edificio, un’unità immobiliare e si diventa proprietari si compie un passaggio epocale di cui forse sulle prime si...

Administrator - avatar Administrator Be the first to comment! Hits:5859 Amministrazione condominiale

Read more

Vivere in Condominio

Quando si diventa proprietario di una unità immobiliare, scegliendo di acquistarla, si parla di ‘Condominio’ e a tal proposito esistono norme legislative specifiche. Il Condominio può essere visto come un’organizzazione caratterizzata...

Clorinda - avatar Clorinda Be the first to comment! Hits:4529 Amministrazione condominiale

Read more

Lo spirito condominiale

  Il Condominio, come da più parti affermato già da un pò di tempo, non può più essere considerato un argomento di scarsa importanza da trattare con approssimazione. E' una realtà...

Administrator - avatar Administrator Be the first to comment! Hits:4418 Amministrazione condominiale

Read more

Il Regolamento Condominiale

(Art. 1138 c.c.) Quando in un edificio il numero dei condomini è superiore a dieci, deve essere formato un regolamento, il quale contenga le norme circa l'uso delle cose comuni...

Administrator - avatar Administrator Be the first to comment! Hits:4130 Amministrazione condominiale

Read more

Problemi di Condominio?

 

Non sei contento del tuo Amministratore?

Hai necessità di un Amministratore?

Vuoi affidarti ad un Amministratore esterno al tuo edificio?

Non sai come risolvere questioni condominiali?


Desideri che la tua realtà condominiale non costituisca più un problema, un’angoscia, una seccatura, ma solo una serena esperienza? Chiamaci ai Numeri Tel. 0825 438490 - Tel. 0825 438935 oppure scrivici attraverso il nostro form o contattaci via email. Risponderemo ai tuoi quesiti e ti aiuteremo nella soluzione dei tuoi problemi…  CHIAMA ORA, E’ GRATIS!!!